Natale, periodo di ospitalità: idee salvaspazio Milano Bedding con divani letto, letti contenitore e pouf per ogni esigenza

Posti letto extra: spazi contenitori e sedute aggiuntive all’insegna della convivialità e del relax

Durante le festività famiglie ed amici amano ancora riunirsi, ritrovarsi insieme per qualche giorno di relax e convivialità tra pranzi e cene, giochi di società, film e dolci ricordi.

Freddie, design Simone Micheli

Qualunque siano gli ambienti a disposizione per i propri ospiti, camera da letto, living, mansarda o taverna, più o meno ampi, questi possono essere sfruttati a pieno grazie alle soluzioni salvaspazio di Milano Bedding. La principale è ovviamente il divano letto, emblema di funzionalità, in grado di aggiungere due comodi posti per dormire; anche pouf e poltrone letto sono altrettanto validi alleati, che posso aumentare il numero di posti per sedere e per dormire, anche in piccole stanze, ed essere spostati con facilità, sempre senza trascurare estetica e comodità. Non ultimi il letto singolo con secondo posto estraibile e il letto contenitore che offre quello spazio in più per coperte e cuscini per tutti!

Andersen, 21-5 project by Bo-Tikken Indretning
Andersen, design Milano Bedding

Il divano letto si integra perfettamente nella zona giorno grazie a differenti stili, all’immancabile comfort e alla funzionalità celata: i modelli di Milano Bedding si distinguono non solo per il design, l’ampia scelta di rivestimenti e la comodità, ma anche per l’apertura e chiusura facile e veloce, spesso senza dover togliere cuscini e coperte. Una volta aperto, l’ospite ha quindi a disposizione un vero e proprio letto matrimoniale, con differenti spessori di materassi e tipologia di reti, espressione della massima qualità made in Italy. La mattina, con un semplice gesto, il letto tornerà ad essere un accogliente divano per la giornata. Tra i modelli che solitamente hanno la classica apertura frontale, è interessante il divano Andersen di Milano Bedding che si distingue per la dormita trasversale in grado di occupare meno spazio ma con materasso sempre lungo 200cm.

 

Qualora l’ampiezza dei locali a disposizione sia limitato oppure si prediligano arredi agevolmente traslabili da una stanza all’altra, vengono in aiuto poltrone e pouf letto per un posto extra sia di giorno sia di notte. Per questa esigenza una proposta valida è Tommy di Milano Bedding, poltrona e pouf dalla linea giovane, che si trasforma in un letto con rete a doghe attraverso un semplice meccanismo ad apertura frontale. 

Di grande comfort e versatili, sono poi la poltrona letto Freddie, disegnata da Simone Micheli, e Parker, firmata da Alessandro Elli, entrambe per Milano Bedding, modelli che possono trovare spazio dal soggiorno alla camera, grazie alle forme senza tempo.

Tommy, Frattali Arredamenti - Roma
Parker, design Alessandro Elli - Bonton.dsgn project

Infine, in aggiunta o in alterativa alle soluzioni per tutta la casa, ci sono quelle specifiche per le camere da letto: il letto singolo Antigua, firmato da Milano Bedding, dotato di secondo letto estraibile all’occorrenza e versatile, anche grazie ai suoi pannelli posizionabili come testiera, pediera o dormeuse; oppure il letto contenitore come il modello con testiera e giroletto trapuntato Bahamas proposto da Milano Bedding, che, grazie al pratico sistema “Komodo”, in grado di sollevare rete e materasso, permette di ritirare coperte, cuscini e, perché no, anche i bagagli degli ospiti, oltre a consentire di rifare il letto senza sforzo.

 

Sono quindi molte, varie e tutte confortevoli, funzionali e ricche di stile le possibilità che permettono di vivere appieno la casa durante l’anno e nelle occasioni speciali.

Bahamas, design Milano Bedding